Il governatore dell’Arizona Doug Ducey ha sospeso i test di Uber con le auto che si guidano da sole dopo l’incidente del 18 marzo vicino a Phoenix. Ducey era sempre stato molto favorevole alla sperimentazione di auto che si guidano da sole in Arizona e poche settimane fa aveva anche dato il via libera alla possibilità di sperimentarle su strada senza una persona al volante per i casi di emergenza. Le prime indagini sull’incidente di Phoenix, in cui una donna è stata uccisa da un’auto che si guida da sola di Uber, hanno mostrato che i test di Uber avevano più problemi rispetto a quanto dichiarato e che le sue auto non fossero ancora completamente sicure. Un video dell’incidente diffuso dalla polizia, inoltre, ha mostrato che la persona che era sull’auto e che sarebbe dovuta intervenire in caso di emergenza si era distratta poco prima dell’incidente (anche se è improbabile che avrebbe potuto evitarlo). Dopo l’incidente, Uber aveva già sospeso tutti i suoi test con auto che si guidano da sole negli Stati Uniti.

(ABC-15.com via AP)

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico