Le società segrete sono alla base delle più diffuse teorie del complottismo, e proprio per questo rappresentano una delle principali fucine di post sulla rete. Nel corso dei secoli alcune sono assurte a vero e proprio emblema della cospirazione, come ad esempio i Templari e gli Illuminati, mentre altre, pur meno note, hanno avuto comunque un impatto tangibile nel periodo in cui hanno operato, più o meno nell’ombra. Spesso di queste società se ne discute con un’elevata dose di fantasia e con toni sensazionalistici, sottolineandone più gli aspetti misteriosi ed esoterici che quelli prettamente storici. Del resto l’idea di confraternite, sette e ordini capaci di influenzare segretamente le nostre vite come invisibili marionettisti, per molti hanno lo stesso appeal di UFO e alieni. Ecco un elenco di sette tra le società segrete più curiose e interessanti.

I cavalieri dell’Apocalisse

Fondata a Brescia nel 1683 da Antonio Gabrino, “Cavalieri dell’Apocalisse” è stata una società segreta che aveva come obiettivo di facciata la difesa della Chiesa Cattolica dall’arrivo dell’Anticristo, tuttavia era spinta da motivi politici col chiaro intento di modificare la società. Raggiunse gli 80 adepti, perlopiù artigiani e commercianti che andavano in giro con una sciabola alla cinta, ma furono tutti eliminati dalla Santa Inquisizione. Gabrino si rese infatti protagonista di alcune irruzioni durante eventi religiosi, e sebbene fu internato in un manicomio, non scampò alla denuncia di cospirazione.

Illuminati

L’Ordine degli Illuminati di Baviera, o più semplicemente Illuminati, è una delle società segrete più note in assoluto. Fu fondata il 1º maggio del 1776 da Johann Adam Weishaupt, e il suo obiettivo era quello di instaurare un nuovo ordine mondiale infiltrando i propri ‘tentacoli’ nei palazzi del potere (economici, politici, religiosi). Tra le fila degli Illuminati, dotati di una struttura piramidale simile a quella della massoneria, vi sono stati nobili, politici, religiosi e militari, che spesso ricoprivano alte cariche nelle rispettive istituzioni. Sebbene ufficialmente ‘scomparsi’ nel XIX secolo, sono ancora citati in numerosi media e considerati attuali.

Gli Elks

La Loggia degli Elks, o più semplicemente Elks (Alci), è una ‘società segreta’ del tutto peculiare. Fu fondata nel 1868 sulla falsariga di un club privato per eludere alcune leggi dello Stato di New York, in particolar modo quelle sull’orario di apertura delle osterie pubbliche. In 150 anni di storia la società si è evoluta nel Benevolent and Protective Order of Elks, un ordine fraterno del quale oggi fanno parte sportivi, cantanti, politici, attori e moltissimi comuni cittadini. Benché siano ancora presenti curiosi riti di iniziazione, gli Elks si occupano principalemente di beneficenza.

Cicada 3301

Nata in piena era internet, nel 2012, Cicada (cioè Cicala) 3301 è una delle società segrete più misteriose in assoluto. È comparsa all’improvviso, sottoponendo alla rete complessi enigmi basati sulla sicurezza informatica, ad esempio sulla crittografia dei dati. Si ritiene che dietro di essa si celino i servizi segreti di alcune potenze mondiali per arruolare i criptoanalisti più abili; oppure importanti società informatiche alla ricerca di brillanti menti da ingaggiare. Alcuni legano Cicada 3301 ad altre società segrete ‘storiche’, come gli intramontabili Illuminati.

Gli Esseni

Sotto il nome di Esseni si cela un’antica società segreta formata da comunità ebraiche isolate, all’interno delle quali si dice vi fossero formidabili guaritori. La vita degli adepti era di tipo monastico; leggevano moltissimo e lavoravano principalmente nei campi e nel settore dell’artigianato. Erano vegetariani, avevano un rigidissimo codice di condotta morale e complessi riti di iniziazione. Le prove per entrare a far parte degli Esseni erano molto impegnative. Molto di ciò che sappiamo di loro lo si deve ai manoscritti del Mar Morto scoperti a Qumran nel 1947. Sarebbero sorti tra I e il II secolo avanti Cristo.

I Beati Paoli

Sulla reale esistenza dei Beati Paoli non c’è certezza. Si tratterebbe di una setta nata in Sicilia nel 1.100, dalla quale successivamente sarebbe originata persino la mafia. La società segreta nacque per rispondere ai soprusi dei nobili dell’epoca, per questo gli adepti si sarebbero fatti chiamare ‘vendicosi’. Non esisterebbero prove scritte della fondazione del gruppo perché tutto veniva trasmesso oralmente, proprio per impedire di essere scoperti (commettevano efferati crimini per vendicarsi).

La Confraternita dell’amore eterno

Nata alla fine degli anni ’60 in California, la Confraternita dell’amore eterno (Broterhood of the Eternal Love) è stata una società segreta i cui adepti erano dediti allo studio delle religioni e all’assunzione di droghe psichedeliche. A causa di alcune pratiche illegali, come la vendita e produzione di sostanze stupefacenti, ma anche azioni per far evadere i soggetti arrestati, sono stati perseguitati fino alla cancellazione della setta stessa.

[Credit: reverent]

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here