Uber ha fatto sapere di avere comprato l’azienda americana di bike-sharing Jump Bikes, attiva a San Francisco e Washington. La cifra dell’accordo non è stata diffusa, ma una fonte del Financial Timesha detto che Uber ha pagato circa 100 milioni di dollari. Jump Bikes è nata nel 2017 e in vista del 2018 aveva promesso un’espansione del servizio in altre città. Già a febbraio aveva attivato un accordo grazie al quale le proprie biciclette possono essere noleggiate con l’app di Uber.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico