Amazon è al lavoro per sviluppare il suo primo robot per la casa, secondo le fonti consultate da Bloomberg, di solito bene informate sui futuri progetti dell’azienda statunitense. Non ci sono molti altri dettagli sul progetto: si sa che per ora ha il nome in codice “Vesta”, come la dea del focolare domestico nella mitologia romana, e che è in fase di studio presso il Lab126, la divisione di ricerca e sviluppo di Amazon che ha già realizzato prodotti di successo come Kindle e Echo, e altri dimenticabili come il fallimentare smartphone Fire Phone.

Non è chiaro cosa saprà fare Vesta, ma secondo Bloomberg il nuovo robot sarà una sorta di dispositivo che funziona tramite Alexa, l’assistente personale di Amazon, ma con in più la capacità di muoversi per la casa e svolgere alcune mansioni. I prototipi realizzati finora hanno sensori e telecamere di vario tipo, che dovrebbero aiutare il robot a muoversi dentro casa. I primi modelli di prova del nuovo dispositivo potrebbero essere disponibili già a partire dal prossimo anno.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico