Adobe ha stretto un accordo per acquisire Magento, società specializzata nell’e-commerce che gestisce lo sviluppo di uno dei software più utilizzati online per creare negozi virtuali. Adobe pagherà 1,68 miliardi di dollari per l’acquisizione, avviata con l’obiettivo di arginare la concorrenza di altre grandi aziende nel settore e in rapida espansione come Salesforce e Oracle. Adobe è conosciuta soprattutto per la produzione di software di grafica come Photoshop, ma negli ultimi anni sta differenziando molto l’offerta dei suoi prodotti.

Per Adobe è la terza acquisizione più grande di sempre e grazie a Magento potrà offrire nuovi prodotti per creare siti di e-commerce, sistemi di pubblicità e altre soluzioni per le transazioni economiche online. Si stima che Magento sia usato da siti che messi insieme producono circa 155 miliardi di dollari all’anno di fatturato. Un tempo di proprietà di eBay, Magento fu venduta nel 2015 e da allora è stata sostenuta da un fondo privato di Permira Holdings.



(Magento)

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico