X Factor 12 scalda i cuori del fan e regala i nomi dei giudici dell’edizione 2018 del talent show: solo Levante non è stata riconfermata. Fedez, Mara Maionchi e Manuel Agnelli rimangono seduti ai loro posti, la news entry, come vociferato da giorni, è Asia Argento, ex compagna di Morgan, veterano proprio di X Factor, con cui ha rotto ogni rapporto non proprio serenamente, pur rimpianto da molti.

Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Asia Argento sono nuovi giudici di X Factor 12

Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Asia Argento sono nuovi giudici di X Factor 12, Alessandro Cattelan è confermatissimo al timone del talent. “Siamo molto felici di ritrovare Fedez a Mara, due fuoriclasse il cui ritorno era confermato da qualche tempo, e molto soddisfatti che Manuel si sia convinto a non prendersi una pausa e rinnovare il suo impegno in questa grande avventura, una presenza, la sua, della quale X Factor non può fare a meno dopo l’eccellente lavoro fatto in questi due anni – ha dichiarato Nils Hartmann, Direttore produzioni originali di Sky Italia – E siamo entusiasti di dare il benvenuto ad Asia nella famiglia di X Factor, dove siamo certi che il contributo della sua cultura musicale e personalità sarà importantissimo. Asia con Fedez, Mara e Manuel comporranno una straordinaria nuova squadra capace di individuare e coltivare le potenzialità dei talenti che incontreranno. Alessandro Cattelan con il suo talento saprà poi, ancora una volta, garantire uno straordinario ritmo allo show”.

Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Asia Argento, nuovi giudici di X Factor 12, debutteranno alle audizioni di Pesaro il prossimo 9,10 e 11 giugno. Con Luca Tommassini ormai ad Amici, in questo 2018 arriva Simone Ferrari, nuovo direttore creativo. Lo showmaker appena 28enne è stato nominato Head of Creative Department di Balich Worldwide Shows, ed è diventato il regista più giovane di sempre a dirigere uno spettacolo olimpico con la cerimonia Wondrous Wind all’Olympic Stadium di Ashgabat (Turkmenistan) durante gli Asian Aimag Games per il comitato olimpico asiatico nel 2017.

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico