• Nicola Carraro, intervento alla carotide per il marito di Mara Venier
  • Il 76enne è già tornato a casa e guarda in tv le partite di golf

Mara Venier sul suo profilo social rivela di essere accanto al marito, Nicola Carraro, in ospedale. Il 76enne si è sottoposto a un intervento alla carotide. “Tutto bene amore mio, anche questa è fatta. Grazie al professor Chiesa alla dottoressa Castellano e a tutti i medici e gli infermieri del San Raffaele”, scrive la conduttrice e opinionista tv. Condivide uno scatto tenero in cui c’è la sua mano e quella dell’uomo a cui è legata strette l’una all’altra.

Mara Venier con questa foto social rivela di essere in ospedale accanto al marito

Nicola Carraro ha dovuto subire un intervento alla carotide. E’ proprio il marito di Mara Venier a farlo sapere. Rispondendo ai tanti che via web vogliono sapere qualcosa sulle sue condizioni di salute, li rassicura e spiega: “Tutto bene. Ho fatto un leggero ritocchino alla carotide. In alto i cuori, sempre!”. Poi con un post chiarisce ancora: “Sono al San Raffaele dove mi hanno fatto un ‘ritocchino’ alla carotide aggiungendomi un altro stent. Ora sto bene e domani torno casa . Sono stato curato amorevolmente da mia moglie Mara Venier con la sentita e amorevole partecipazione di Andrea Iacono, Bando Iacono, Ginevra Carraro, Giada Carraro, Massimo Iacono, Elisabetta Ferracini.  Grazie al prof. Chiesa e a tutta la sua meravigliosa equipe”.

Il 76enne, sposato con la conduttrice dal 2006, si è sottoposto a un intervento alla carotide

Il giorno dopo l’intervento alla carotide Nicola Carraro è già stato dimesso ed è tornato a casa. E’ la stessa Mara Venier a mostrarlo di spalle mentre guarda la tv. “Tornato a casa …si ricomincia con il golf…..molto bene. Grazie a tutti per i tanti messaggi pieni d’affetto…”, scrive la 67enne.

Nicola è già tornato a casa e guarda il golf in tv

scritto da Annamaria Capozzi il 31/5/2018

Da non perdere:

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l’indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.
Inserendo un commento, l’utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il .

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico