È commossa Asia Argento mentre ringrazia il pubblico di X Factor 2018 al termine della prima tappa di audizioni tenutasi a Pesaro. Il nuovo giudice del talent show ha preso il microfono per rivolgersi ai presenti, rompendo il silenzio su una delle vicende che più ha segnato tristemente la sua vita: il suicidio del compagno Anthony Bourdain. Dopo i primi tre intensi giorni di prove, Asia si è rivolta a quanti la stanno incoraggiando indirettamente, spronandola a fare il lavoro al quale è stata chiamata per la prima volta quest’anno. La sua espressione, prima dei ringraziamenti, è quella di una donna provata, che ha visto accadere l’impensabile senza avere alcuna occasione di evitarlo. Ed è al pubblico che si rivolge Asia, quello dal quale confessa di stare traendo forza:

Questi sono stati tre giorni che dovevano essere i più difficili della mia vita, ma grazie a queste persone e grazie a voi io sto sopravvivendo. E allora veramente grazie. Veramente grazie. Grazie.

A post shared by X Factor Italia (@xfactoritalia) on

La decisione di presenziare ai casting di XF2018

La decisione di Asia di prendere parte alle audizioni di X Factor ha colto di sorpresa il pubblico del talent show e non solo. Provata dal suicidio del suo compagno, la star e figlia d’arte ha accettato di partecipare alle selezioni come da programma. In una nota, la produzione di XF le ha tributato affetto, gratitudine e sostegno: “Il nostro giudice Asia Argento, nonostante stia vivendo un momento difficilissimo, ha scelto di essere presente oggi a Pesaro per il primo giorno di Audizioni. Tutta la squadra di #XF12 le è vicina e rispetta la sua scelta”.

Le prime parole dopo il suicidio di Bourdain

Asia Argento aveva già manifestato sui social il dolore legato all’improvvisa scomparsa del compagno Anthony Bourdain, lo chef morto suicida l’8 giugno scorso. Devastata dalla necessità di dovere fare a meno di quello che ha definito “il suo amore e la sua roccia”, Asia aveva affidato ai social il suo ricordo: “Anthony dava tutto se stesso in ogni cosa che faceva. Il suo spirito brillante e privo di paure ha toccato e ispirato tante persone, e la sua generosità non conosceva limiti. Era il mio amore, la mia roccia, la mia protezione. Sono più che devastata. I miei pensieri sono per la sua famiglia. Chiedo di rispettare la loro privacy e la mia”.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico