Amadeus si è raccontato sulle pagine di ‘Diva e Donna’. Reduce dal successo della prima edizione di ‘Ora o mai più’, il conduttore ha voluto ricordare il collega e amico Fabrizio Frizzi, scomparso lo scorso 26 marzo. Da lui ha appreso un’importante lezione di vita: “Mi viene in mente il sorriso di un amico che, alle difficoltà, non si è mai arreso. È Fabrizio Frizzi. Se tu sorridi a qualcuno, anche a chi ti tiene il muso, la positività ti ritorna indietro”.

Giovanna Civitillo vicina ad Amadeus in un momento difficile

Amadeus, poi, ha avuto parole bellissime anche per la moglie Giovanna Civitillo. È stata lei a dargli forza in un periodo buio della sua carriera, quando il telefono non squillava più e il suo percorso televisivo sembrava essersi interrotto bruscamente: “Giovanna, mia moglie, mi ha permesso di tenere duro in un periodo difficile. Negli anni in cui non lavoravo, io mi sono sposato, abbiamo avuto nostro figlio, ho avuto un sacco di roba da fare, non mi sono messo a guardare il soffitto… Mi sono preso delle belle responsabilità familiari, avevo il dovere di darmi da fare”.

Amadeus è preoccupato per il futuro dei suoi figli

Amadeus ha due figli. Alice è nata nel 1997 mentre José Alberto è nato nel 2009. Nel corso dell’intervista rilasciata a ‘Diva e donna’, Amadeus ha tracciato un ritratto di sé come padre: “Avere figli ti dà responsabilità. Alla fine resto un padre molto permissivo, infatti Giovanna si arrabbia perché io dico sempre di sì, poi tocca a voi mamme fare i colonnelli… Ma è più forte di me. Il futuro dei miei figli? Sono preoccupato, davvero. Questo è un Paese meraviglioso, ma difficile per i ragazzi. Ai miei figli ho fatto studiare le lingue per permettere loro di decidere liberamente dove vivere, qualsiasi sia il loro mestiere”.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico