È stata di difficile gestione l’intervista realizzata a Pomeriggio5 da Barbara D’Urso a Elvira, ex amante di un prete. La donna, attraverso un collegamento avvenuto in diretta. Ha raccontato con dovizia di particolari la sua storia d’amore durata 20 anni con un uomo di chiesa. Accusata di averla sfruttata anche sotto il profilo materiale, l’ecclesiastico è stato descritto come incline a cedere ai piaceri della carne. Il racconto, tuttavia, si è arricchito di un particolare che ha costretto la padrona di casa a intervenire.

La reazione di Barbara D’Urso

Io non lo ricatto (…) Non mi permetto proprio di chiamarlo, anzi lui praticamente alcuni mesi fa mi chiamò e si fece pure la pugn*** per telefono” racconta Elvira, apparentemente senza imbarazzo. Blocca la sua confessione la D’Urso, consapevole di muoversi su un terreno più che mai minato: “Perdonami Elvira, forse non ti rendi conto che siamo in televisione. Hai detto un termine che spero non sia stato compreso da tutta Italia. Ti è scappato, però questi dettagli preferirei non saperli”.

La storia di Elvira e del prete che dice di avere amato

La signora Elvira ha raccontato di avere vissuto una relazione durata oltre 20 anni con un prete, che l’avrebbe raggirata sotto il profilo morale e materiale. In diretta a Pomeriggio5, ha sostenuto di avere versato ingenti somme di denaro al sacerdote nel corso degli anni. L’uomo aveva promesso che avrebbe lasciato l’abito talare per sposarla. Raggiunto telefonicamente dagli inviati della trasmissione, il prete ha smentito categoricamente la presunta relazione amorosa e ha raccontato di essere stato più volte ricattato dalla donna che gli avrebbe chiesto dei soldi. Elvira ha smentito con foga, rendendo pubblicamente la sua confessione. Forse è stata proprio la veemenza scaturita dalla necessità di difendersi a non permetterle di rendersi conto delle gaffe commessa.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico