In una lunga intervista rilasciata a ‘Uomini e Donne Magazine’, Nilufar Addati e Giordano Mazzocchi hanno raccontato cosa è accaduto tra loro subito dopo la partecipazione a ‘Temptation Island Vip 2018‘. Secondo quanto rivelato dall’ex tronista, il fidanzato le avrebbe chiesto una pausa di riflessione di un mese. La proposta, da lei accettata a malincuore, non si è mai concretizzata perché non sono riusciti a stare lontani nemmeno per un giorno. Mazzocchi oggi non ha dubbi, ama Nilufar.

Il chiarimento dopo ‘Temptation Island Vip 2018′

Nilufar Addati ha svelato cosa è accaduto una volta lasciato il falò di ‘Temptation Island 2018′. L’ex tronista di ‘Uomini e Donne’ e Giordano Mazzocchi si sono chiusi cinque giorni in albergo, per riflettere sul loro percorso nel reality. Hanno avuto modo di confrontarsi e chiarire ciò che poteva rischiare di allontanarli:

“Finito Temptation Island siamo stati 5 giorni chiusi in albergo a metabolizzare tutto quello che era successo nel programma. Ci siamo confrontati soprattutto su cosa modificare del nostro rapporto per migliorarlo. Abbiamo pianto, fatto l’amore, litigato di nuovo e fatto ancora pace. Ci siamo soffermati molto di più sui problemi. Lui mi accusava di essere arrogante quando litighiamo e forse troppo esuberante con gli altri, anche se si rendeva conto che questi sono lati del mio carattere che non potevo cambiare. Dall’altro lato io gli dicevo che volevo sentirmi ‘più fidanzata’, ovvero desideravo più attenzioni, volevo sentirmi più cercata e più amata”.

La decisione di Giordano Mazzocchi

Giordano Mazzocchi, allora, ha proposto a Nilufar Addati di prendersi un mese di riflessione per comprendere meglio i loro problemi. Con grande sollievo da parte della giovane, però, la proposta non è mai andata in porto perché non sono riusciti a non sentirsi nemmeno per un giorno. L’amore ha prevalso e Nilufar ha compreso la necessità di smussare i lati più spigolosi del suo carattere per non rovinare il rapporto con l’uomo che ama:

“Abbiamo capito che i nostri erano problemi caratteriali e non legati a una mancanza di sentimento o voglia di stare insieme. Quindi Giordano mi ha proposto di prenderci un mese di pausa per pensare e capire che piega dare al nostro rapporto, per riflettere sulle nostre differenze caratteriali. Io ho accettato anche se non credevo fosse costruttivo per noi. Fortunatamente questo mese di pausa non c’è stato, anzi abbiamo continuato a sentirci come prima perché lo volevamo entrambi. Dopo il programma i nostri litigi sono diventati costruttivi e non più distruttivi. Io mi sento molto più sicura e cerco di stargli meno addosso. Ho diminuito le telefonate, ma Giordano si lamenta per questo: mi chiede di trovare un compromesso, perché sono passata dal troppo al niente. Io sono felice che lui si sia reso conto che quello per cui si lamentava in fondo se non c’è, gli manca. Al momento sono molto felice e innamorata. Non abbiamo nessun progetto futuro, stiamo pensando a un viaggio da soli, poi andremo a sciare, insomma siamo felici”.

Nilufar Addati e Giordano Mazzocchi sono finalmente felici

Anche Giordano Mazzocchi è intervenuto e ha chiarito di essere molto felice dell’evoluzione della loro relazione. Da parte di entrambi c’è l’intenzione di far funzionare le cose. Inoltre, il giovane ha rettificato quello ‘sni’ pronunciato quando gli è stato chiesto: “Sei innamorato di Nilufar?”. Oggi ne è certo, la ama:

“Stiamo molto bene. Finito il programma siamo riusciti a trovare una stabilità maggiore, ma soprattutto a venirci incontro sulle cose che non andavano nel nostro rapporto. Sto molto meglio, sono felice e anche lei è molto più tranquilla. […] Litighiamo come sempre e come sempre facciamo pace. Per fortuna tante cose si sono risolte grazie a Temptation Island. […] Ci siamo ripromessi che avremmo fatto di tutto per far funzionare la nostra relazione. Oggi quello ‘sni’ non è più valido. Anche se io cerco di non dirlo  troppo, però sì, sono innamorato di lei. Stiamo progettando un viaggio a New York e mi ha detto addirittura di voler venire a sciare quest’inverno. Ho capito di amarla quando l’ho vista arrivare per il falò che ho chiesto. Dentro di me, pur essendo arrabbiato, ho sentito una bella sensazione. Sono felice perché vedo che lei ragiona di più e non parte in quarta. Abbiamo cercato un punto d’incontro. Abbiamo imparato a evitare litigate inutili e a stare più calmi”.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico