Stravolti tutti i modelli meteo climatici sul belpaese.Un tempo le perturbazioni atlantiche affluivano dal nord ovest dell’Europa attraverso il golfo Di Biscaglia e si dirigevano verso sud est.Ma quello che sta accadendo in questi giorni ha dell’incredibile se non stesse veramente accadendo.


Come dal nulla si stanno formando gigantesche masse nuvolose dall’Africa centrale, che violentemente risalgono verso nord, e colpiscono come uno bazooka l’Italia, con le conseguenze devastanti che stiamo vedendo.

Mari in tempesta con onde alte fino a dieci metri,venti di uragano che spianano migliaia di alberi come se fossero di cartone,piogge torrenziali che stanno smuovendo pericolosissime frane, fulmini e saette,fiumi ingrossati pronti ad esondare e devastare ulteriolmente un territorio gia’ fragile da un punto di vista idrogeologico.

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico