Si è chiuso in modo incerto ed enigmatico la seconda stagione di Rocco Schiavone, la serie tv tratta dai libri di Antonio Manzini, con protagonista Marco Giallini (che abbiamo intervistato poche settimane fa) nei panni del cupo vicequestore romano trapiantato ad Aosta. Un grande successo di pubblico, con punte di share ben oltre l’11%, la leadership della serata in occasione della prima puntata e una media di telespettatori tra i 2 e i 3 milioni. La capostipite di una nuova generazione di serialità televisiva Rai ha lasciato un’unica domanda ai suoi telespettatori: ci sarà una terza stagione di Rocco Schiavone?

La risposta è sì, Rocco Schiavone 3 si farà. Lo si era intuito dalle vicende narrate in questo secondo capitolo, che hanno in qualche modo lasciate aperte e irrisolte alcune questione relative alla vita del protagonista, e lo ha confermato l’autore della sceneggiatura e soprattutto dei libri da cui questa è tratta, ovvero Antonio Manzini. In occasione della presentazione del libro “Fate il vostro gioco”, che rientra proprio nella saga dei racconti dedicati a Schiavone, Manzini aveva rivelato:

Ora devo preparare la sceneggiatura per la terza serie televisiva, ma anche il seguito di Fate il vostro gioco, che sennò si perde, e scrivere le sceneggiature per la terza serie.

Quando va in onda Rocco Schiavone 3

Non sono chiare le tempistiche di realizzazione e, dunque, quando andrà effettivamente in onda la terza stagione di Rocco Schiavone. Probabilmente, come accaduto nell’intervallo tra la prima e la seconda, la pausa sarà di un anno e mezzo circa ed è possibile, visto anche il successo riscosso e le logiche aspettative di Rai Fiction, che il prodotto possa essere pronto per la primavera del 2020.

La Rai esulta per il risultato di Rocco Schiavone

Intanto è arrivata la ragionevole e giustificata esultanza dell’azienda rispetto al successo di questa seconda stagione. La Rai ha sottolineato dati interessanti rispetto alle caratteristiche del pubblico: “Si è chiusa ieri con grande successo la seconda serie di Rocco Schiavone, con 2.7 milioni di spettatori e oltre l’11% di share (con punte del 15%). La serie è stata seguita sia dal pubblico femminile che da quello maschile, con più del 16% sul pubblico con livello alto d’istruzione”. Il comunicato prosegue con le parole di Eleonora Andreatta, direttrice di Rai Fiction:

Una conferma della forza del personaggio creato da Antonio Manzini, così fortemente caratterizzato e al tempo stesso originale grazie all’interpretazione di Marco Giallini che ne valorizza la complessità psicologica. Schiavone è stato adottato dal pubblico e dice della qualità di un progetto complessivo della fiction Rai che per la seconda Rete ha puntato sull’innovazione del linguaggio e sulla modernità trasgressiva dei personaggi, delle trame e del mix dei generi. Un prodotto dalle ambizioni internazionali, diretto da Giulio Manfredonia e coprodotto da Rai Fiction, Cross Production eBeta Film”.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico