I fan della coppia formata da Giulia De Lellis e Irama dovranno attendere un’altra occasione per vedere l’influencer romana sostenere pubblicamente il compagno. L’apparizione di Filippo Maria Fanti a Tu sì que vales è stata consumata nell’arco di pochi minuti, la minoranza dei quali dedicata alla sua relazione con l’ex compagna di Andrea Damante. È stata Maria De Filippi a spiegare per quale motivi le telecamere avessero inquadrato Giulia solo brevemente. “Lui è timido e riservato” ha fatto sapere la conduttrice che ben conosce sia l’ex vincitore di Amici che la giovane diventata nota a Uomini e Donne.

Nessuno dei due ha ufficializzato il legame

Per il momento, Irama e Giulia hanno preferito non ufficializzare il loro legame. La relazione tra i due è diventata di dominio pubblico da circa una settimana ma, benché siano entrambi molto attivi sui social, hanno preferito non mettere in piazza la loro vita privata. Irama è da sempre molto riservato mentre Giulia ha imparato a tenere per sé quanto le accade al di là della sfera professionale dal momento in cui la sua storia con Andrea Damante è terminata in maniera fin troppo plateale.

Il commento di Andrea Damante

Raggiunto da Tabloit.it, Andrea Damante ha dato la sua benedizione all’amore nato tra la sua ex e Irama: “Comunque sono giovani, sono in gamba, sono sul pezzo. Fanno bene. Cioè nel senso, perché no? Tra l’altro lui mi sembra un bravissimo ragazzo, quindi va bene. La vita va avanti per tutti, è giusto così. Ci sta”. A spendere parole positive per Irama è stato, tra gli altri, Gerry Scotti. Dopo averlo incontrato sul palco di Tu sì que vales, il conduttore ha fatto sapere di ammirarlo già da qualche mese. I due si conobbero per la prima volta tempo fa, quando Filippo non aveva ancora vinto Amici: “L’ho conosciuto ad Amici poco prima della finale ed ero rimasto impressionato da lui”. La De Filippi ha lasciato il suo pupillo con una raccomandazione: “In bocca al lupo, divertiti e continua così. So che ti sei fidanzato, ho visto qualcuna lì seduta, complimenti. Mi raccomando, vai avanti a scrivere che sei bravo. Non mollare mai, Filippo”.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico