Un terremoto di magnitudo 7,6 della scala Richter si è verificato questa mattina al largo della Nuova Caledonia: è stato diramato un allarme tsunami. Lo ha annunciato

l’Istituto americano di geologia  USGS. “Sulla base dei parametri sismologici preliminari”, “pericolose onde di tsunami sono possibili sulle coste entro 1.000 chilometri dall’epicentro del terremoto”, ha avvertito da parte sua il Pacific Tsunami Warning Center (PTWC).Le autorità neozelandesi hanno emesso un allerta simile dopo il terremoto, misurato a 10 chilometri di profondità.

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico