Si è conclusa con l’eliminazione l’avventura di Lory Del Santo al Grande Fratello Vip. Il televoto ha negato la possibilità della finale all’attrice e showgirl, che ha raccontato la sua esperienza nella Casa a Verissimo, nella puntata in onda sabato 8 dicembre. Per lei il reality è stato qualcosa di molto diverso rispetto agli altri concorrenti: non una semplice parentesi di divertimento, ma un vero e proprio momento di catarsi per fuggire dal mondo dopo la tragica morte del figlio Loren.

Il reality l’ha salvata

In un certo senso, racconta la Del Santo, il GF Vip è stato la sua salvezza: “È stato un momento fondamentale e se non fossi andata lì, avrei avuto tante difficoltà. Non mi pento di nulla“. La cosa più difficile è stata non lasciar trasparire il dolore, per evitare di creare un’atmosfera funerea nella Casa. Lory ha parlato pochissimo del figlio e non si è mai abbandonata alla lacrima facile a favor di telecamera, evitando ogni pietismo e retorica. Ha preferito essere se stessa e regalare succosi aneddoti della sua vita turbolenta e dei suoi amori passati.

È stata una lotta apparire sempre perfetta e carina. Non volevo assolutamente condizionare nessuno, magari rattristando i miei compagni, al contrario, volevo mostrare un lato di me comico e spiritoso.

Lory non ha mai pensato di lasciare il GF Vip

La sua decisione di entrare al GF Vip è stata duramente contestata e al centro di accese critiche da parte del pubblico. Non ha però mai pensato di abbandonare il programma: “Uscire sarebbe stata una grande sconfitta. Sono molto determinata. Se mi pongo un obiettivo cerco di raggiungerlo.  A volte si perde nella vita, ma non siamo noi a deciderlo. Quando però dipende da me, se dico una cosa, non importa quanto devo soffrire, vado fino in fondo. È il mio carattere“.

Lory ha ritrovato il compagno Marco Cucolo

Il drammatico suicidio di Loren, che si è tolto la vita a soli 19 anni per una grave malattia, probabilmente neurologica, la segnerà per sempre. Però, dice lei, “La morte deve essere un punto per poi riuscire ad andare avanti, perché questa vita vale la pena di essere vissuta. Bisogna partire dalle piccole cose, perché da queste si può ricostruire la felicità“. Fuori dalla Casa, si è ricongiunta al giovane compagno Marco Cucolo, che le è molto vicino: “Ora sono in una specie di limbo e cercherò di starci ancora per un po’. Marco è bravissimo e mi sta vicino. Avere qualcuno nella vita è importante“.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico